Templarinews

XII Gran Capitolo Internazionale del PTHM

Finalmente torna il triplice fraterno abbraccio

Successo anche per l’incontro di studi sul tema delle eresie

Un anno e mezzo senza incontri fisici, surrogati da quelli a distanza con piattaforma meeting. Una grande sofferenza per i neotemplari del PTHM (Prioratus Templi Hierosolimitani Mikaelis), organizzazione laica, guidata dal dott. Raffaele Sepe.

Una organizzazione che si fonda sulla fratellanza; che si manifesta plasticamente con il triplice fraterno abbraccio.

Finalmente a Roma, precisamente nel castello di Lunghezza, è stato possibile riprendere gli incontri in presenza. E’ avvenuto sabato 26 giugno 2021 in occasione della celebrazione del XII Gran Capitolo Internazionale.

I Capitoli in generale sono incontri di Dame e Cavalieri durante i quali in modo rituale, indossando il mantello e le insegne, si procede all’investitura di postulanti, alla elevazione di grado, alla organizzazione dell’attività.

Attività che, nel solco dei principali obiettivi statutari, si concretizza nella diffusione della cultura ( in generale non solo quella templare) e nelle opere di solidarietà.

Il Gran Capitolo Internazionale si svolge una volta all’anno e riunisce tutte le dame e i cavalieri provenienti da tutta Italia e dalle precettorie presenti in diversi altri Paesi.

Grande partecipazione e soprattutto tanta emozione per chi tornava ad incontrarsi dopo tanto tempo.

A celebrare il solenne rito il Priore, dott. Raffaele Sepe assistito dal Maestro delle Cerimonie, avv. Francesco D’ Errico, e dal Gran Araldo, in veste di Cancelliere, il dott. Francesco Ruggieri.

Il rituale prevede un ordine del giorno che viene seguito in modo puntuale:

Si è proceduto alla investitura dei seguenti postulanti:

  • Polizzi Calogero (Precettoria di Misterbianco-Catania)
  • Pruiti Simona (Precettoria di Misterbianco-Catania)
  • Menegon Roberta (Commenda di San Giovanni D’Acri di Milano)
  • Cairati Massimo Francesco (Commenda di San Giovanni D’Acri di Milano)
  • Sonia Bianchera (Commenda Armand de Perigord)

Alla cooptazione da altro ordine:

  • Castelluccio Guido (Commenda Maria Maddalena di Roma)

Alla elevazione al grado di Commendatore

  • Luigi Barone (Commenda di San Giovanni D’Acri di Milano)
  • Raffaella Modafferi (Commenda Rhegium Domus Templi)

Alla ratifica del grado di dignitario:

  • Dott. Tiziano Girardi

Alla nomina alla funzione e grado di Gran Cancelliere del Nob.mo Fr.llo Domenico Muzzupappa, già Gran Segretario

Alla elevazione al grado di Gran Balivo dell’Italia Centro Meridionale

  • Nob.mo Fr.llo Gennaro Forconi (Balivo di Puglia)

Alla elevazione al grado di Gran Connestabile

  • Nob.mo Fr.llo Giancarlo Conti

Alla elevazione al grado di Gran Ospitaliere

  • Nob.mo Fr.llo Enrico Oliva

Alla elevazione al grado di Gran Consigliere Spirituale

  • Nob.mo Fr.llo Dom Bernardo Antonio Di Legge

Alla nomina a Consigliere spirituale della Commenda I Tre Casali di Avetrana di  Don Battista Pezzarossa

All’importante evento ha preso parte anche il Principe Ezra Foscari Widmann Rezzonico Tomassini Paternò Leopardi, della Casa Imperiale Leopardi di Costantinopoli, accompagnato dal vicario del PTHM dott. Antonino Iuculano.

Come prassi consolidata il Gran Capitolo è associato ad un incontro di studi che ha affrontato il tema delle eresie.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: